Le aziende italiane non amano il web

Da alcune recenti ricerche è risultato che le aziende italiane non hanno ancora imparato a usare al  meglio la Rete per quanto riguarda il marketing e la comunicazione:  in particolare, si mantengono ancora estranee ai social network, quali Facebook, Twitter,Friendfeed ecc…

Nel resto del mondo le aziende si sono rese conto con molto anticipo delle nuove dinamiche di relazione con i consumatori: in Italia invece, a parte pochi casi di eccellenza, le imprese faticano a capire come usare il web per dialogare con gli utenti. Una ricerca della Bocconi, commissionata da Adobe, evidenzia che solo il 30% delle aziende italiane investe nel web da piu’ di tre anni. Una seconda indagine inoltre dimostra come solo circa la metà delle imprese usi il Web 2.0, magari per aprire un blog aziendale o un account su Facebook.

Lascia un commento